Sostegno alle vittime di violenza, fino al 6 novembre per chiedere contributi regionali

0
26

C’è ancora tempo fino al 6 novembre per accedere ai contributi economici che la Regione Campania ha messo a disposizione per sostenere le donne vittime di violenza e i loro figli, nonché gli orfani di vittime di femminicidio.

La dotazione disponibile è pari a 2.448.000,00 euro con cui la Regione ha deciso di fornire un supporto concreto nel difficoltoso percorso per la fuoriuscita dal circuito della violenza. Chi fa richiesta avrà un voucher spendibile per interventi finalizzati all’inserimento ed all’inclusione socio-lavorativa, nonché al conseguimento dell’autonomia ed indipendenza personale, sociale ed economica.

Le donne vittime di violenza potranno chiedere un sostegno economico fino a 3.000 euro a copertura, totale o parziale, delle spese sostenute per il canone di locazione e le utenze o per i percorsi di formazione per inserimento e reinserimento lavorativo. I figli delle donne vittime di violenza nonché agli orfani di vittime di femminicidio possono chiedere un sostegno economico fino a massimo 1.500 euro a copertura, totale o parziale, delle spese sostenute per gli interventi per il completamento del percorso scolastico o per attività extrascolastiche; e fino a massimo 3.000 euro a copertura, totale o parziale, delle spese sostenute per i percorsi di formazione per inserimento e reinserimento lavorativo.

L’invio della domanda è possibile fino al 6 novembre, esclusivamente tramite identità digitale (SPID/CIE/CNS), al link: https://servizi-digitali.regione.campania.it/DonneVittime2023 dove è disponibile tutta la documentazione di riferimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here