Solidarietà. Si può donare il 5×1000 per sostenere l’Ass. di genitori con bambini con sindrome di Rett

0
15

{vimeo}270636197{/vimeo}

L’Associazione ConRett Onlus che mette insieme i genitori di bambine affette dalla Sindrome di Rett in campo per la ricerca. L’impegno costante che li vede combattere a casa contro la patologia degenerativa delle loro bambine e la forza nel cercare di aiutare i ricercatori ad individuare una possibile cura è meritevole di un piccolo ma utilissimo aiuto che tutti possono concedere decidendo di destinare il loro 5X1000 a ConRett Onlus. Il 5×1000 è una misura fiscale che consente a tutti i contribuenti di decidere il 5 per mille dell’imposta versata ad un ente non profit che svolgono attività di carattere sociale. L’associazione ConRett vede in campo ogni giorno i genitori le cui figlie soffrono della Sindrome di Rett una malattia degenerativa che colpisce prevalentemente proprio le bambine che, dopo i primi anni di vita apparentemente normale, sana e vigorosa, iniziano a perdere le abilità fino a quel momento acquisite ed un arresto dello sviluppo neurologico. Una malattia terribile che vede purtroppo vispe bambine perdere le loro capacità di deambulare, di parlare fino a provocare anche difficoltà respiratorie. La resilenza delle famiglie che devono combattere contro questa malattia, ha portata alla costituzione dell’Associazione Onlus ConRett in campo per raccogliere contributi per la ricerca e per il sostegno alle famiglie. Un sostegno necessario soprattutto nel Sud Italia indietro rispetto al Nord per numero di centri di riferimento per la Sindrome di Rett con le famiglie che troppo spesso sono costrette a lunghi viaggi. Un piccolo gesto che non costa nulla, come la firma per destinare il 5 X 1000 dell’IRPEF all’Associazione Onlus ConRett può offrire un contributo significativo per un’associazione che necessita dell’aiuto di tutti. Un piccolo gesto che può contribuire anche a dare forza e speranza a chi purtroppo è costretto a fare i conti con questa terribile malattia.

Anna Maria Cava

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here