Sicurezza Vallo di Diano, il prefetto Esposito in visita nel Vallo di Diano per programmare azioni a tutela delle comunità

0
220

Il neo prefetto di Salerno Francesco Esposito, arrivato alla guida di Palazzo di Governo salernitano lo scorso ottobre, ha da subito preso a cuore la questione sicurezza sull’intero territorio provinciale. Avviato a Salerno, sin da subito iniziative di conoscenza della vasta provincia e, secondo quanto emerge, pare che, nei prossimi giorni, potrebbe venire in visita anche nel Vallo di Diano ospite della Comunità Montana dove incontrerà i sindaci dei 15 comuni con cui, molto probabilmente, affronterà il tema sicurezza ed allarme furti, già trattato con altre aree che, come il comprensorio valdianese, risultano particolarmente interessate dal fenomeno.

La visita del prefetto Esposito, secondo quanto ipotizzato, potrebbe avvenire entro la prima decade di marzo quando, si presume, dovrebbe tenersi, presso la sede dell’ente montano guidato dal presidente Francesco Cavallone, l’incontro del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica per affrontare insieme ai primi cittadini le emergenze dell’area oltre che per conoscere anche il territorio. Un incontro ed una presenza sul territorio che, come già annunciato all’arrivo a Salerno, il Prefetto Esposito sta riservando alle diverse aree provinciali al fine di trasferire il messaggio importante della presenza dello Stato vicino ai cittadini.

Il Vallo di Diano, come div ersi territorio della provincia, infatti, è interessato da diverso tempo da un susseguirsi di fenomeni di furti in abitazioni ed attività commerciali che vengono perpetrati con tranquillità dai malviventi, tanto da non temere più neanche la presenza dei padroni di casa o dei titolari delle attività commerciali all’interno del luogo o di effettuare le loro azioni criminose anche di giorno. Con l’arrivo del Prefetto di Salerno Francesco Esposito a Padula, sarà dunque possibile, insieme ai sindaci le diverse problematiche legate al tema della sicurezza sul territorio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here