Servizio Civile, con “Il Sentiero” 25 progetti. Oltre 200 posti nel Vallo di Diano

0
202

Scade il prossimo 26 gennaio il bando per la selezione dei volontari da impiegare in progetti di Servizio civile. 25 i progetti finanziati da queste parti all’Ente capofila, la Cooperativa sociale Il Sentiero, che li ha presentati insieme agli enti di accoglienza locali quali Comuni e Comunità Montane, associazioni e parrocchie tra Vallo di Diano, del Golfo di Policastro, della Valle del Sele, del Cilento e degli Alburni. Saranno selezionati  circa 760 ragazzi che andranno ad occuparsi del Patrimonio artistico e culturale, Ambiente, Minori, Assistenza agli Anziani.

Nuova opportunità per tanti giovani: il Servizio civile universale è aperto a ragazze e ragazzi di età compresa fra i 18 e i 28 anni che volontariamente si dedicano per un periodo continuato di 12 mesi a progetti in Italia, ma anche all’estero, a fronte di un compenso forfettario di circa 450euro al mese. Faranno parte dell’esercito dei volontari oltre 56mila ragazzi italiani impegnati nei 2.818 progetti che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023.

Nel Vallo di Diano ad accogliere i ragazzi saranno quasi tutti i Comuni, la Comunità Montana, il Consorzio di Bonifica, la Fondazione MIdA, Una Speranza Onlus, La Bottega dell’Orefice, la Parrocchia di Padula: posti per oltre 200 operatori volontari.

Sono previste riserve di posti per giovani con minori opportunità (disabilità, bassa scolarizzazione, difficoltà economiche, care leavers e giovani con temporanea fragilità personale e sociale).

La domanda di partecipazione va presentata entro il prossimo 26 gennaio esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile  all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here