Sequestrati nel porto di Salerno 219 kg di cocaina proveniente dal Sudamerica

0
118

In data odierna, personale del Nucleo Polizia Economica-Finanziaria del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, in collaborazione con il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Salerno e con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Salerno, ha operato un sequestro all’interno del porto di Salerno di circa 219 chilogrammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina proveniente dal Sud America.

In particolare, a seguito di informazioni provenienti da un rapporto di cooperazione tra Forze di Polizia a livello internazionale e di mirati controlli su tutti i container provenienti dal Sud America contenenti banane, con l’ausilio dell’infallibile fiuto del cane antidroga “Fabry”, veniva rinvenuto un primo quantitativo, pari a circa 171 kg, di stupefacente occultato in sacchi di tela, nascosti tra le confezioni di banane, e un secondo quantitativo pari a circa 47 kg, occultato nei vani esterni dei motori dei refrigeratori.

La sostanza stupefacente sequestrata avrebbe fruttato circa 40 milioni di euro alle organizzazioni criminali interessate all’importazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here