Sassano, parte il progetto cittadinanza attiva: un gruppo di cittadini aderisce a meetup amici di Beppe Grillo Vallo di Diano

0
27

{vimeo}264409346{/vimeo}

Dopo i risultati delle ultime elezioni politiche con una forte affermazione del Movimento 5 Stelle, a Sassano ci si prepara con progetti di rilancio economico di e tutela del territorio da parte degli attivisti sassanesi che annunciano l’avvio del progetto di Cittadinanza attiva a Sassano. In una nota stampa spiegano gli attivisti, dopo il risultato ottenuto dai pentastellati, si è deciso di partire con un nuovo progetto che conta già numerose adesioni da parte dei cittadini, legati dalla condivisione delle idee e del progetto politico del movimento e di unirsi al  Meetup “Amici di Beppe Grillo Vallo di Diano” per contribuire, dichiarano nella nota stampa, al rilancio economico, turistico e culturale del Territorio e annunciano che Legalità, trasparenza, beni comuni, lavoro e futuro sono i temi cardine dell’attività che verrà posta in essere dagli attivisti di Sassano.

“Riteniamo fondamentale – spiega Daniele Brando membro del gruppo  – in un territorio, ed un comune, come quello in cui operiamo porre la massima attenzione alle dinamiche politiche ed amministrative ponendoci come unico obiettivo il Bene Comune e l’interesse di tutti i cittadini, nel rispetto delle regole, delle persone e della cosa pubblica. Vogliamo sperare – continua Brando – e contribuire alla costruzione di un futuro migliore di quello che l’azione di amministratori e burocrati irresponsabili lascia immaginare per il nostro territorio e i nostri figli. Un futuro in cui la cosa pubblica sia cosa di tutti e non solo “cosa loro”. Abbiamo trasmesso al primo cittadino di Sassano – fanno sapere – l’auspicio di stimolare opportunità di confronto pubblici e trasparenti al fine di porre in essere dinamiche volte al rispetto del buon andamento ed imparzialità nella gestione della cosa pubblica e che, soprattutto, possa presentarsi davanti all’intera cittadinanza ed affrontare argomenti e temi sino ad ora negati”.

Gli attivisti di Sassano, insieme con il Meetup Vallo di Diano annunciano che si faranno promotori di iniziative di sensibilizzazione e coinvolgimento della comunità locale alle quali è assicurata la presenza e impegno concreto dei propri rappresentati portavoce nazionali eletti in Parlamento.

Anna Maria Cava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here