Sassano, l’amministrazione comunale festeggia il risultato del pizzaiolo Giovanni Lisa

0
1477

Una targa per celebrare l’importante risultato di Giovanni Lisa che, al Campionato Mondiale del Pizzaiolo svoltosi dal 17 al 19 giugno scorso a Napoli, è riuscito ad ottenere importanti risultati con l’arte della pizzeria. Nella serata di ieri, presso la pizzeria- braceria Lisa in Località Caiazzano di Sassano, il Vice sindaco Gianfranco Russo, insieme all’assessore Angela Pizzi e al consigliere Gaetano Spano, hanno voluto rendere omaggio al pizzaiolo sassanese per l’importante risultato raggiunto al campionato mondiale che ha visto a lavoro per la preparazione delle pizze centinaia e centinaia di maestri pizzaiolo provenienti da circa una 20ina di nazioni differenti e che hanno gareggiato nelle svariate competizioni proposte.

Anche Giovanni Lisa, con la sua arte della pizza, ha partecipato a più categorie, ossia: Pizza Metro/Pala; Pizza fritta; Pizza di Stagione; Pizza in Teglia. Ottimi i risultati ottenuti in classifica per ciascuna delle categorie in cui si è cimentato. Ma sono soprattutto le ultime due categorie, ossia pizza in teglia e pizza di stagione, in cui il pizzaiolo di Sassano, è riuscito a far valere tutto il suo valore e talento. Giovanni Lisa è tornato a casa con il trofeo per il terzo posto ottenuto nella categoria Pizza in Teglia che lo ha dunque portato sul podio, primo tra gli italiani in gara. Seppur non è riuscito a portare a casa il premio, ha comunque ottenuto un risultato meritevole di menzione nella categoria Piazza di Stagione dove non è riuscito ad ottenere il terzo posto per un soffio. Si è comunque classificato  4° su oltre 60 partecipanti nella categoria provenienti da ogni parte del mondo.

Un risultato che l’amministrazione comunale sassanese ha voluto celebrare consegnandogli una targa in ricordo e, all’amministrazione, si sono aggiunti anche Valentino Di Brizzi, presidente dell’Associaizone Imprenditori Vallo di Diano che, con la sua presenza, ha voluto mettere in risalto la qualità dei professionisti del Vallo di Diano, e il consigliere regionale Tommaso Pellegrino per rendere omaggio al suo concittadino.

Dopo la consegna della targa si è svolto un piccolo memento di festa con il taglio della torta preparata da Cono Tropiano e il brindisi con tutti gli ospiti accorsi per festeggiare il pizzaiolo sassanese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here