Sassano. Incentivi ed esenzioni per chi avvia un’attività nel centro storico

0
18

{vimeo}248564716{/vimeo}

Nell’ambito del consiglio comunale a Sassano svoltosi nella giornata di ieri, l’assise ha deliberato il regolamento per la concessioni di benefici tesi alla valorizzazione del Centro Storico. Arriva quindi l’atteso provvedimento dell’amministrazione comunale di Sassano finalizzata a ridare vita al centro storico e a cercare di sostenere la crescita economica nella parte storica del comune. Il regolamento, infatti, prevede incentivi ed esenzioni per quanti decidono di avviare una nuova attività commerciale o per chi decide di recuperare e migliorare le attività già esistenti. Diverse le iniziative previste nel regolamento che vanno dall’abbattimento degli oneri di urbanizzazione fino ad un massimo del 75% che sarà attuato attraverso pari contributo, per l’adeguamento e la ristrutturazione di locali destinati a nuove attività che siano commerciali, artigianali o di pubblici servizi. Inoltre, l’assessore Antonio D’Amato che ha realizzato il progetto ha anche previsto un contributo pari all’IMU dovuta per un periodo di 3 anni per i proprietari di locali esercenti attività commerciale a decorrere dall’inizio dell’attività. Altri contributi sono previsti anche per l’avvio di nuove attività commerciali a partire dalla data della pubblicazione del regolamento in base alla superficie destinata all’attività e per l’effettuazione di lavori di ristrutturazione. Inoltre si parla anche di esenzione dei canoni di COSAP e TOSAP per chi decide di effettuare interventi migliorativi sugli arredi dei locali già esercenti attività produttiva e già attivi alla data dell’entrata in vigore del regolamento. Altre agevolazioni riguardano anche le insegne pubblicitarie e contributi da parte del comune sia per i lavori di ristrutturazione e di applicazione delle insegne all’esterno dei locali, così come per quelle associazioni che scelgono o hanno già scelto come sede locali situati nel centro storico. Una decisione voluta anche al fine di incentivare, come si legge nel regolamento, l’aggregazione sociale e la diffusione delle culture letterarie, musicali, professionali, scientifiche e scolastiche. Il regolamento approvato nella seduta consiliare di ieri è immediatamente esecutivo e, a breve, sarà consultabile sul sito internet del Comune di Sassanio nella sezione Albo Pretorio.

Anna Maria Cava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here