Torraca, le compagnie carabinieri di Sapri e Sala Consilina insieme per le celebrazioni della VirgoFfidelis

0
128

Le Compagnie carabinieri di Sapri e Sala Consilina, insieme per celebrare la Virgo Fidelis, protettrice dell’arma. Come ogni anno il 21 novembre il Carabinieri di tutta Italia si riuniscono per le celebrazioni in onore della Beata Vergine Maria o Vrigo Fidelis, appellativo cattolico dato alla Madonna e che coincide anche con il motto dei Carabinieri “Fedeli nei secoli”. Per la solennità della Patrona dell’Arma, dunque, il Capitano Francesco Fedocci, comandante della Compagnia di Sapri e il Capitano Roberto Bertini alla guida della Compagnia di Sala Consilina, hanno deciso di riunirsi per celebrare insieme la solenne festività e rendere insieme omaggio alla Virgo Fidelis.

Ieri mattina dunque, appuntamento a Torraca, presso la Chiesa di San Pietro Apostolo, dove non solo i Carabinieri ma anche rappresentanti delle diverse Forze dell’Ordine si sono riuniti per celebrare la ricorrenza e rendere omaggio ai caduti in guerra presso il Monumento di Torraca. A celebrare la festa della Patrona dell’Arma, nella mattinata di ieri 21 novembre a Torraca, erano presenti anche i membri dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Bellosguardo, tra cui anche i referenti della sottosezione di Sala Consilina afferente alla sezione di Bellosguardo. Una cerimonia molto partecipata ieri per la celebrazione della Virgo Fidelis, a cui hanno preso parte anche i bambini delle scuole.

Un appuntamento solenne per l’Arma dei Carabinieri in attività di servizio ma anche per l’Associazione Nazionale Carabinieri, per rendere onore alla Protettrice. Ogni anno, infatti, dal 1949, ossia dalla momento in cui Papa Pio XII promulgò con apposito atto la festa della Virgo Fidelis come Patrona dell’Arma, i Carabinieri si riuniscono in una cerimonia religiosa al termine della quale viene recitata la Preghiera del Carabiniere di affidamento alla Vergine Maria. Una grande partecipazione a cui anche Sala Consilina, con i Carabinieri della Compagnia valdianese e i membri della Sottosezione salese, non potevano mancare e a cui hanno partecipato con una folta delegazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here