Sapri, domani presso l’Ospedale “Insieme… Con chi soffre”

0
15

{vimeo}262005927{/vimeo}

In questa settimana santa il Comune di Caselle in Pittari ha voluto dedicare un appuntamento di musica e allegria ai degenti dell’Ospedale dell’Immacolata di Sapri grazie anche all’aiuto dell’Associazione Amici dell’arte sezione Campania, della direzione dell’ospedale e con il patrocinio dell’Asl di Salerno. Domani Mercoledì 28 marzo alle ore 10,30 si terrà un incontro sul tema “La Musicoterapia e le sue applicazioni” che farà parte di un progetto più ampio che continua nella sua azione di regalare sorrisi, soprattutto nei giorni di festa alle persone ammalate e ricoverate presso l’ospedale di Sapri dal titolo “Insieme…… con chi soffre”.

Gli organizzatori, Giampiero Nuzzo, vice sindaco del comune di Caselle in Pittari e da Gerardo Gallo referente della direzione infermieristica dell’ospedale di Sapri, volendo regalare un momento di svago e di serenità lontano dalle preoccupazione della patologia da cui sono afflitti gli ammalati, hanno inteso programmare per domani un primo momento di incontro confronto portando presso l’aula magna dell’Ospedale rappresentanti del mondo della politica, della giustizia, dell’istruzione e della sicurezza per discutere insieme del tema legato all’importanza della muscicoterapia ma, soprattutto, per portare il loro saluti e gli auguri ai degenti dell’Ospedale dell’Immacolata.

L’incontro, moderato dal presidente di Amici dell’Arte Pietro De Rosa si aprirà con i saluti della dirigente dell’ospedale Maria Ruocco, del sindaco di Caselle in Pittari Maurizio Tancredi, del dirigente scolastico Corrado Limongi. A seguire la relazione sul tema proposta da Annibale D’Angelo dirigente responsabile del SER.T. Durante l’incontro sono previsti gli interventi del Comandante della Compagnia carabinieri di Sapri Capitano Michele Zitiello, del Comandante della Guardia di Finanza di Sapri Tenente Francesco Venditti, del direttore generale dell’ASL di Salerno Antonio Giordano e del Vescovo della diocesi di Teggiano Policastro Mons. Antonio De Luca. Le conclusioni saranno invece affidate al rpocuratore della Repubblica di Lagonegro Dott. Vittorio Russo. Dopo il convegno si terrà un momento di festa e socialità con la consegna delle uova di pasqua ai pazienti dell’Ospedale dell’Immacolata di Sapri. Un momento reso possibile grazie anche alla collaborazione e disponibilità del Bar U cardillu di Caselle in Pittari

Anna Maria Cava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here