Sanza risponde all’emergenza coronavirus con #cipensiamonoi

0
10

{vimeo}396662484{/vimeo}

“#cipensiamonoi” è il servizio attivato a Sanza dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vittorio Esposito, a seguito delle restrizioni attivate a livello nazionale per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

Curato dalla sezione locale della Protezione Civile, è pensato per le persone anziane, per coloro impossibilitati a spostarsi per la spesa e per le necessità più urgenti. C’è un numero da contattare: 3474012039. In breve tempo, i volontari o gli stessi amministratori comunali provvederanno a fornire il supporto necessario.

“Occorre fare squadra, in questo momento molto delicato per il nostro paese – ha commentato il vicesindaco Toni Lettieri – voglio ringraziare fin da adesso la Protezione Civile locale per la sua preziosa collaborazione. L’amministrazione comunale tutta si è resa disponibile a fornire supporto alle persone con disabilità e agli anziani che hanno bisogno”.

È attivo il COC (Centro Operativo Comunale) che coordinerà tutte le operazioni e gli interventi necessari.

“Occorre avere fiducia e soprattutto rispettare tutte le prescrizioni imposte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – ha aggiunto il sindaco Vittorio Esposito – è un momento difficile ma supereremo tutto con determinazione ed impegno. Ricordo alle persone malate e bisognose di farmaci che non occorre recarsi allo studio medico per le ricette, basterà contattare il medico di famiglia telefonicamente che provvederà ad inviare le stesse ricette in farmacia. A quel punto si dovranno solo ritirare. Mi appello a tutti – conclude – al massimo rispetto delle disposizioni ricordando che l’amministrazione comunale, la Polizia Municipale e la Protezione Civile sono a completa disposizione per ogni chiarimento”.

Rosa ROMANO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here