Sanza, il pranzo di Natale per gli anziani e le persone sole

0
19

{vimeo}495165534{/vimeo}

Sono feste diverse dagli altri anni per via delle restrizioni, ma il Covid non ha limitato i bei gesti di solidarietà compiuti nei confronti delle persone bisognose.

A Sanza, gli anziani soli e le persone in difficoltà hanno potuto ricevere un pranzo di Natale, consegnato direttamente a casa dai volontari della Protezione Civile, donato dal “Giardino dei Ciliegi” con il supporto di alcune famiglie volenterose. Un piccolo ma importante gesto di solidarietà e di attenzione per chi ha bisogno, nel giorno del Santo Natale, che di certo ha fatto sentire le persone che ne hanno fatto richiesta, meno sole.  

Il 25 dicembre, dunque prima la preparazione del pasto e poi la consegna a domicilio del pranzo solidale donato alle persone anziane e sole ed alle famiglie in difficoltà. Con il prezioso ausilio dei volontari della Protezione Civile, gruppo Lucano, sezione di Sanza, sono stati oltre 20 i pasti consegnati presso le abitazioni di coloro che ne hanno fatto richiesta. Un progetto solidale nato con il solo scopo di regalare un sorriso ed un conforto alle persone anziane che a causa delle restrizioni del Covid, non hanno potuto trascorrere il giorno di Natale con i propri congiunti che vivono all’estero o in altra località.

“Mai Soli, iniziativa solidale per un Natale speciale” ha ricevuto naturalmente il plauso dell’Amministrazione comunale. “Un gesto straordinariamente bello e profondo – ha commentato il sindaco di Sanza Vittorio Esposito – . E’ quel piccolo segnale, fondamentale però, per far rinascere quello spirito di comunità che spesso richiamiamo. Ho visto negli occhi dei volontari la bellezza di sentirsi una grande famiglia. La bellezza dei valori di unità e di fraternità che per fortuna ancora esistono”.

Antonella D’ALTO

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here