Sanza, il comune lavora alla creazione di un Archivio storico di Comunità

0
144

Un Archivio storico di Comunità che prevede un piano esecutivo di interventi di recupero e catalogazione di materiali fotografici da rendere poi fruibili alla comunità a scopo culturale e didattico-divulgativo. E’ il progetto alla cui realizzazione sta lavorando l’ufficio del Sindaco del Comune di Sanza con l’obiettivo di ricostruire l’identità. Il tempo come filo conduttore immaginario di un viaggio attraverso la fotografia che descrive l’identità di una persona, di una famiglia, di una comunità, attraverso i segni, le emozioni, le espressioni.

Al termine dell’attività di catalogazione e recupero del materiale utile a scopi storico-culturali, si curerà la sistematizzazione di una mostra espositiva permanente dei materiali storici presso le sale espositive dell’Antico Convento di San Francesco, in piazza XXIV maggio, in fase di restauro per scopi espositivi. Qui potrebbe essere allestita anche una “biblioteca storica” della comunità di Sanza con l’obiettivo di ricordare in modo perenne “Com’eravamo”. A tale scopo, l’amministrazione comunale di Sanza chiede a tutti i cittadini di partecipare all’iniziativa, semplicemente mettendo a disposizione le fotografie di famiglia. Il materiale potrà essere portato al Comune di Sanza, Ufficio del Sindaco, dove si provvederà a catalogarlo e digitalizzarlo. Poi sarà restituito.

Infine, informano dal comune, si sta procedendo con la scansione delle fotografie contenute sui documenti di identità, scaduti ed in deposito al Comune. Si tratta di circa 600 fotografie. Chi è interessato a non autorizzare l’uso di queste fotografie per meri scopi culturali dell’archivio storico del Comune, può recarsi presso il Municipio, ufficio protocollo, e sottoscrivere il proprio diniego. Il termine utile è il prossimo 10 giugno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here