Sanza, ieri amministratori, cittadini e giovani migranti insieme per la pulizia del centro urbano

0
6

{vimeo}269614435{/vimeo}

Seconda giornata di volontariato per il Bene Comune a Sanza nel dome dell’accoglienza e dell’integrazione come anticipato dal Sindaco Vittorio Esposito. Da ieri mattina amministratori, cittadini e i giovani ospiti delle strutture di accoglienza di Sanza, si sono riuniti per una giornata di pulizia dell’ambiente. Anche Michele Buonomo di Legambiente Campania ha voluto essere virtualmente presente inviando ai volontari un messaggio in cui ha sottolineato come “Il bene comune, – riferendosi al tema della giornata – si realizza grazie all’impegno civico che i cittadini, che amano la propria comunità, profondono quotidianamente attraverso piccole ma efficaci azioni che rendono il proprio paese più bello e vivibile, per tutti”. A portare il messaggio di Buonomo Alfredo Napoli, responsabile della comunicazione di Legambiente Campania “Sono colpito – ha commentato Napoli –  dall’abnegazione e dall’impegno dei cittadini di questa comunità operosa che ha saputo integrare anche decine di giovani migranti. Complimenti all’amministrazione che da oggi seguiremo con attenzione attraverso iniziative comuni con cui partiremo da subito”.

Ieri quindi Cittadini, giovani migranti, sindaco e amministratori, partendo dal centro storico fino alla parte bassa del paese, e armati di scope, ramazze e decespugliatori hanno lavorato per restituire un ambiente pulito e decoroso al paese. Soddisfatto il sindaco Vittorio Esposito. “Questa giornata – ha spiegato il primo cittadino – lancia un segnale di grande amore per il proprio paese che ci impegna a fare sempre più e meglio. La sfida del cambiamento è soprattutto culturale. In collaborazione con Legambiente – spiega inoltre Esposito – aumenteremo le iniziative di sensibilizzazione ambientale e di valorizzazione del CEA”. “Siamo orgogliosi di questi giovani – ha sottolineato invece il vice sindaco Antonio Lettieri – per aver ancora promosso questa giornata di volontariato. Come amministrazione ringraziamo i volontari del Comitato bene comune; i ragazzi della Pro-Loco, i volontari della Protezione Civile, gli attivisti del gruppo politico CambiaMenti, i rappresentanti del Forum dei Giovani, i membri della Onlus Sapienza, alla famiglia Curcio Vincenzo della CDC, Gruppo Centro Distribuzione Curcio di Sanza, al panificio Murlo ed alla pasticceria Pasticciando, per il loro contributo”

Anna Maria Cava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here