Sanza. 17 e 18 maggio il corso di formazione per caseificatori

0
17

{vimeo}269823396{/vimeo}

Saranno 17 i partecipanti al corso di formazione professionale per caseificatori organizzato dall’amministrazione comunale di Sanza insieme alla Pro Loco e con la collaborazione di AgenForm. Il corso teorico-pratico, si terrà preso la sala conferenze del Centro di Educazione Ambientale nel monastero di Salemme nei giorni di giovedì 17 e venerdì 18 maggio prossimi.

Giovedì mattina si parte con una prima lezione teorica sulla “tecnologia casearia dei formaggi freschi e molli italiani”. Si parlerà del latte e della sua composizione e saranno date indicazioni sul suo utilizzo nella produzione di formaggi. Si analizzeranno le fasi della caseificazione fino all’estrazione della cagliata. Nel pomeriggio di giovedì e nella mattinata di venerdì ci sarà la parte pratica, si mostrerà il processo di caseificazione per ottenere del formaggio fresco presamico e del formaggio a pasta molle di breve stagionatura. Nel pomeriggio di venerdì la seconda lezione teorica sulla “tecnologia casearia dei formaggi freschi e molli italiani”. Si parlerà quindi delle fasi della caseificazione dall’estrazione della cagliata fino al termine della stagionatura. Il corso è tenuto dall’esperto nel campo della produzione, sicurezza e qualità alimentare, docente tecnico AgenForm, Domenico Barberio.

Molto soddisfatti davvero per la partecipazione a questa iniziativa – ha commentato il Consigliere comunale Antonella Confuorto che l’ha promossa – La riteniamo fondamentale per la formazione e la conoscenza di tecniche e di normative che migliorino la qualità dei nostri prodotti caseari, punto di partenza del rilancio del sistema economico locale. Il nostro lavoro è concentrato sulla valorizzazione del sistema agricolo e della relativa filiera produttiva, che nella lavorazione delle tipicità locali può trovare una risposta occupazionale concreta. La qualità dei nostri prodotti può contribuire anche al rilancio del sistema turistico, dunque – conclude Confuorto – è in questa direzione che lavoriamo e lavoreremo per migliorare la nostra comunità”.

Rosa Romano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here