Sanza, 1° giugno il convegno “I custodi dei valori fondanti del nostro paese”

0
14

{vimeo}336064296{/vimeo}

Un dibattito sul tema “i Custodi dei valori fondanti del nostro Paese” è stato organizzato dall’amministrazione comunale di Sanza per sabato primo giugno presso l’aula magna delle Scuole Medie, in piazza San Francesco, dalle 10.30. Il convegno, che si concluderà con la consegna di una copia della Carta Costituzionale a tutti gli studenti, è stato organizzato nell’ambito della manifestazione nazionale “Voler bene all’Italia”, la festa dei Piccoli Comuni organizzata con Legambiente e Uncem, alla quale il Comune di Sanza ha aderito, e che si terrà in tutta Italia domenica 2 Giugno, Festa della Repubblica, per ribadire l’importanza dei borghi per lo sviluppo del Paese.

L’incontro vedrà gli interventi del sindaco di Sanza, Vittorio Esposito, dell’assessore alle politiche sociali, Marianna Citera; della dirigente scolastica, Antonietta Cantillo; del direttore della BCC di Buonabitacolo, Angelo De Luca. Seguiranno gli approfondimenti sul valore della Costituzione con le relazioni dell’avvocato Pasquale Gentile, presidente della BCC di Buonabitacolo e dell’avvocato Franco Di Paola, membro di Giunta dell’Associazione Luca Coscioni, che dialogherà con gli studenti sui temi del diritto al “Fine vita e testamento biologico” con riflessioni sul caso di Dj Fabo. Il dibattito sarà moderato dal giornalista Lorenzo Peluso.

“Sarà una grande giornata di festa per i nostri studenti – ha affermato il sindaco Vittorio Esposito – vogliamo dimostrare quanto sia necessario che si adottino nuove politiche rivolte ai piccoli Comuni facendo un salto di contemporaneità sulla necessità di ripartire dalla nostra Costituzione.”


Antonella D’ALTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here