Sant’Arsenio, venerdì la fiaccolata per riportare il piccolo Francesco Solimo in Italia

0
12

{vimeo}87692133{/vimeo}
A Sant’Arsenio continua la battaglia di Sergio Solimo per poter riabbracciare il figlio Francesco. Venerdì, 28 febbraio, con partenza fissata alle ore 17,00 presso la Chiesa Madre a Sant’Arsenio, gli amici di Sergio e tutte le persone che lo stanno sostenendo in questa battaglia, si ritroveranno a Sant’Arsenio per una fiaccolata di solidarietà, alla quale sono tutti invitati a partecipare. Il figlio di Sergio Solimo è stato portato in Venezuela dalla madre e da oltre tre anni non è più stato restituito al padre, nonostante tutti i gradi di Giustizia sia in Italia che in Venezuela abbiano dato ragione a Sergio. Lo stesso Sergio più volte è andato in Sud America per riprendersi il figlio, che ora ha sei anni, ma ogni volta senza riuscire a rintracciarlo. Va anche ricordato che la madre (con la quale Sergio ha divorziato), una volta arrivata in Italia è stata arrestata per sottrazione di minore. Alla stessa è stata anche sequestrato il passaporto ma, malgrado ciò, è riuscita ad eludere tutti i controlli delle forze dell’ordine e a ritornare, così, in Venezuela. La fiaccolata di venerdì (che sarà seguita anche da la Vita in Diretta su Rai Uno) servirà per portare ancora una volta all’attenzione una situazione per la quale è stata proposta anche una interrogazione parlamentare da parte della senatrice Angelica Saggese. Parteciperanno tutti i sindaci dei 15 comuni del Vallo di Diano, le associazioni territoriali ed il Vescovo della Diocesi Teggiano-Policastro, Mons. Antonio De Luca

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here