Sant’Arsenio. Intitolata a Nicola Costa l’Aula consiliare

0
13

{vimeo}263848949{/vimeo}

L’aula consiliare del Comune di Sant’Arsenio è stata intitolata a Nicola Costa nel corso di una cerimonia tenutasi sabato scorso. Era il 3 luglio del 2015 quando il giovane consigliere comunale, a 35 anni, rimase vittima di un violento incidente stradale lungo la SS19 ad Atena Lucana. Con la sua moto impattò contro un furgone. Traferito presso l’Ospedale San Carlo di Potenza vi morì 9 giorni dopo. A 3 anni dalla tragica e prematura morte, l’amministrazione comunale guidata da Donato Pica ha voluto che la sala consiliare del municipio dovesse portare il suo nome.

C’era tanta gente sabato a Sant’Arsenio. Da tutto il Vallo di Diano. Quella stessa comunità che per 9 giorni pregò per lui, perché ce la facesse, si è stretta di nuovo attorno alla famiglia nel ricordo di Nicola. Molto amato dalla sua comunità, la presenza di tante persone è stato un riconoscimento per il suo impegno politico e sociale. Oltre a essere consigliere comunale, fu tra i creatori di una delle iniziative più conosciute del Vallo di Diano, “Voci dal Sud”. In tutto ciò che faceva, dice chi lo conosceva bene, era spinto dall’amore per la sua terra. A ricordarlo sabato c’era anche il cugino e consigliere di minoranza Nicola Costa.

Le interviste di Rosa Romano al sindaco di Sant’Arsenio, Donato Pica, e al consigliere di minoranza, Nicola Costa

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here