Sanità, trasferimenti fuori regione. Il punto di vista del consigliere di Sanza Antonio Citera

0
7

{vimeo}389949140{/vimeo}

Nei giorni scorsi abbiamo raccontato l’esperienza di due cittadini di Sanza che sono stati costretti a chiedere aiuto al consigliere Antonio Citera per indicazioni su trasferimenti verso altri ospedali finalizzati a ricevere cure e assistenza adeguate alle patologie contratte. Episodi che, purtroppo, sempre più spesso si ripetono provocando un danno gravissimo sia alle persone che sono costrette a lunghi viaggi della speranza per raggiungere gli ospedali del nord per poter usufruire di un diritto sancito dalla costituzione ossia il diritto alla salute e sia per le casse regionali che spendono gran parte delle risorse per sostenere queste sure. Su questo punto abbiamo ascoltato il parere di Antonio Citera Consigliere comunale di Sanza ma anche infermiere che, dopo aver lavorato per alcuni anni negli ospedali di Bologna e Siena, ha deciso di mettere l’esperienza acquisita al servizio del suo territorio. Ed è proprio per la sua esperienza in campo sanitario che non lesina critiche alla sanità campana cercando anche di stimolare un maggiore impegno al miglioramento del servizio.

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here