San Rufo, scongiurato abbattimento scuola. Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso del Comune

0
218

Accolto il ricorso del Comune di San Rufo contro alcuni cittadini che chiedevano la restituzione di un terreno in località Fontana Vaglio dove è il Comune aveva realizzato un edificio scolastico. La vicenda era arrivata davanti al TAR di Salerno che aveva disposto l’abbattimento dell’edificio scolastico con ripristino dei luoghi ed il risarcimento del danno a favore dei ricorrenti da parte del Comune.

Decisione contro cui l’ente guidato dal sindaco Michele Marmo, di feso dall’Avvocato Nicola Senatore, si era opposto presentando ricorso presso il Consiglio di Stato che, nei giorni scorsi, ha emesso la sentenza con cui ha dato ragione al Comune evitando così sia l’abbattimento dell’edificio scolastico che il risarcimento del danno per un importo considerevole di 400 mila euro a favore dei privati che avevano richiesto la restituzione del terreno.

Una decisione, quella dei giudici del Consiglio di Stato di grande importanza anche perché era a rischio la presenza di una scuola in località Fontana Vaglio dove era stata presente da circa mezzo secolo. Un risultato che ha riempito di soddisfazione il Sindaco Marmo e tutta l’amministrazione comunale che tira un sospiro di sollievo su una situazione che poteva provocare danni ingenti alle casse comunali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here