San Rufo, entro il 13 ottobre le domande per i contributi sui libri di testo

0
20

{vimeo}617762598{/vimeo}

Il comune di San Rufo, guidato dal sindaco Michele Marmo, rende noto che è possibile fare richiesta di rimborso spese per l’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2021-2022. Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha disposto la ripartizione per l’anno scolastico in corso della somma complessiva di 103 milioni di euro per la fornitura dei libri di testo in favore degli alunni meno abbienti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Secondo i “criteri e le modalità per la concessione dei contributi libri di testo” approvati dalla Regione Campania, sono ammesse al beneficio le famiglie con un Isee non superiore ai 13.300 euro. Due le fasce previste: la prima comprende la famiglie con Isee da 0 a 10.633 euro a cui saranno destinate prioritariamente le risorse disponibili e la seconda fascia comprendente le famiglie da 10.633,01 a 13.300 euro, a cui saranno destinate le risorse finanziarie che residueranno dopo la copertura del fabbisogno dei richiedenti collocati nella prima fascia.

L’istanza deve essere compilata, corredata dalla documentazione richiesta e presentata presso la segreteria delle scuole entro il 13 ottobre prossimo. Saranno poi le scuole a trasmettere le domande al comune di San Rufo. Nell’avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente, si ricorda infine che l’effettiva erogazione del contributo per l’acquisto dei libri di testo è subordinata all’accredito delle risorse finanziarie assegnate dalla Regione Campania.

Antonella D’ALTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here