San Pietro al Tanagro, fino al 15 febbraio le prenotazioni per lo screening di Crisalide

0
114

Anche il comune di San Pietro al Tanagro, guidato dal sindaco Domenico Quaranta, aderisce alla campagna di prevenzione del tumore alla cervice uterina promossa nell’ambito del progetto “Crisalide-Screening Innovativo Papilloma Virus” e avviata in diversi comuni del comprensorio valdianese.

L’amministrazione comunale di San Pietro al Tanagro ha infatti pubblicato nei giorni scorsi un avviso rivolto alla cittadinanza in cui rende noto che l’Ente, sensibile alla prevenzione e alla cura della salute, promuove in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico II -Dipartimento di Sanità Pubblica, una campagna di prevenzione delle patologie oncologiche della cervice uterina (pap-test) rivolta alle donne dai 18 anni in su. Si terrà dunque una giornata di prevenzione dedicata allo screening gratuito, per la cui organizzazione il comune di San Pietro al Tanagro invita le cittadine interessate a prenotarsi attraverso l’ufficio dello staff del sindaco, comunicando al numero 0975-399326 il proprio nome e cognome, la data di nascita e il recapito telefonico.

Per prenotarsi c’è tempo ancora fino al 15 febbraio. Successivamente verrà comunicata la data ed il luogo in cui si svolgerà lo screening. “Crisalide” è il progetto sperimentale della Regione Campania che prevede un nuovo screening gratuito della cervice uterina promosso dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno per l’identificazione dell’infezione da Papilloma Virus attraverso un innovativo metodo diagnostico, il Full-pap test.

Si tratta di un test molecolare in grado di ottenere una diagnosi precoce ancora più precisa e che consente di rilevare il virus HPV prima che generi lesioni cancerose e poter così intervenire in maniera tempestiva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here