Sala Consilina, successo di visitatori per la Fattoria Didattica Natura Solidale

0
604

La Fattoria Didattica Natura Solidale, a Sala Consilina, si conferma meta turistica per coloro che desiderano trascorrere una giornata a contatto con la natura e gli animali. Nei primi 15 giorni di aprile ha infatti registrato già un grande successo, con circa 100 visitatori, di cui 14 camper che hanno sostato nell’area del parco adiacente alla fattoria. Natura Solidale non è solo un luogo di turismo e di svago ma è soprattutto un esempio di inclusione e integrazione sociale per le persone con disabilità.

Grazie alla presenza del Centro Diurno e Residenziale Una Speranza, infatti, i ragazzi che frequentano la struttura possono svolgere attività lavorative nella fattoria, acquisendo nuove competenze e integrandosi nella vita sociale del territorio. Inoltre, presto sarà inaugurato un B&B gestito dagli utenti del Centro Diurno Una Speranza, una nuova struttura ricettiva del territorio dedicata principalmente al turismo accessibile, pensato dunque per ospitare famiglie e persone disabili. “Dopo il boom di Pasqua, che ha inaugurato ufficialmente la stagione primavera/estate 2023,” commenta Gianfranco Santopaolo, presidente della Cooperativa Natura Solidale, “abbiamo ricevuto ulteriori conferme della validità della nostra offerta turistico-didattica. In particolare, i nostri visitatori sono diventati turisti che scelgono di rimanere sul posto, pernottare e mangiare con i nostri ragazzi”.

Santopaolo ha anche annunciato che al momento si stanno organizzando visite scolastiche tra aprile e maggio. La Fattoria Didattica Natura Solidale, infatti, ha lanciato una nuova offerta dedicata alle scuole, che prevede due opzioni di visita. La prima permette agli studenti di trascorrere una giornata intera alla fattoria, con pranzo e visita guidata agli animali e agli orti, e due laboratori didattici. La seconda opzione prevede invece solo una mattinata in fattoria con merenda, visita guidata e un laboratorio didattico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here