Sala Consilina. Questa mattina appare uno striscione a firma della “Lega Vallo di Diano”

0
14

striscionelega

“La Lega Vallo di Diano sul territorio e a difesa del territorio c’è” dicono i salviniani valdianesi e questa mattina hanno voluto farlo sapere con un gesto pacifico ma che non è passato inosservato, almeno a Sala Consilina. In via Matteotti è apparso uno striscione con su scritto SCOPERTO IL VOSTRO “PIANO” LA NOSTRA “ZONA” NON SARAI MAI DEL PD. Chiaro il riferimento a quanto accaduto in seno al neonato Consorzio sociale Vallo di Diano-Tanagro-Alburni, dove sono stati nominati i 5 componenti del CdA oltre a presidente e vice dell’Assemblea. Su 7 incarichi il PD valdianese se ne è assicurati 7. Subito dopo la notizia della decisone la Lega Vallo di Diano aveva espresso la sua posizione critica al riguardo con una nota stampa e oggi viene fuori con uno striscione per “dire che siamo stufi dell’arroganza di questi amministratori – dichiara il coordinatore locale Giuseppe Vitolo – e per far capire che nel Vallo di Diano il centrodestra è presente ed è forte, darà battaglia per il bene della comunità valdianese. Questi amministratori – aggiunge – vivono su Marte in quanto non hanno capito che i valdianesi il 4 marzo scorso hanno inviato al loro indirizzo un avviso di sfratto per le prossime elezioni perché sono stanchi, vogliono un territorio diverso e libero, che se la possa giocare con gli altri e che non sia più depredato e mortificato dal PD”.  

Rosa Romano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here