Sala Consilina. Presentato il progetto FabLab che vede insieme scuola e territorio

0
136

Questa mattina a Sala Consilina, presso l’aula magna dell’ITIS afferente all’Istituto d’Istruzione Superiore Marco Tullio Cicerone è stata presentato ufficialmente il progetto FabLab che prevede una serie di investimenti in attività laboratoriali ed il potenziamento dei laboratori al servizio degli studenti valdianesi che potranno così essere formato al passo con i tempi e con la rapida evoluzione tecnologica richiesta oggi nel mondo del lavoro.

Un progetto finanziato con i fondi della Strategia delle Aree Interne con ente capofila la Comunità Montana Vallo di Diano presieduta da Francesco Cavallone che, questa mattina, in occasione della presentazione del progetto, ha voluto ringraziare il suo predecessore Raffaele Accetta che ha fortemente puntato, con la struttura tecnica dell’ente montano sul programma di sviluppo della SNAI. Ringraziamento particolari dal presidente Cavallone, sono stati inoltre rivolti all’On. Corrado Matera, consigliere regionale che ha sostenuto la progettazione e l’arrivo dei finanziamenti sul territorio per favorire lo sviluppo dell’area con programmi di interventi che si adattano alle esigenze del territorio.

Il progetto di FabLab che coinvolge diverse scuole del territorio rappresentate questa mattina dai dirigenti scolastici, coinvolge nella formazione dei ragazzi anche il mondo delle imprese e del commercio. Non a caso, alla presentazione, sono intervenuti anche il presidente dell’Associazione Imprenditori Vallo di Diano Valentino Di Brizzi, la referente di Confesercenti Vallo di Diano Maria Antonietta Aquino e Vincenzo Tropiano di Coldiretti Salerno. L’importanza del progetto è stata testimoniata anche dalla rpesenza a Sala Consilina dell’Assessore regionale alla ricerca e all’innovazione Valeria Fascione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here