Sala Consilina, il plesso di Sant’Antonio nell’Online Star Register

0
19

{vimeo}486367360{/vimeo}

La scuola di Sant’Antonio a Sala Consilina ieri protagonista della cerimonia di premiazione del concoso nazionale di scrittura creativa promosso da BiMed. Una cerimonia che, purtroppo, non ha consentito la presenza di un pubblico e lo svolgimento in sedi istituzionali. Si sperava di poter coinvolgere i bambini in un momento straordinario, in cui poteva essere toccato con mano il frutto del loro lavoro e ricevere i meritati onori.

Purtroppo ciò non è stato possibile, al momento con la decisione di rinviare la consegna degli attestati a periodi più sicuri. Intanto, però, nella giornata di ieri, sono stati la dirigente scolastica Patrizia Pagano insieme alle docenti Rosa Mega e Concetta Colucci, con la presenza anche del sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, a rendere onore e merito ai piccoli alunni della 5^ classe della scuola Primaria di Loc. Sant’Antonio, collegati da remoto, nella cerimonia di premiazione della staffetta di scrittura creativa.

I bambini, che hanno partecipato al concorso lo scorso anno quindi quando frequentavano la 4^ classe,  sono riusciti ad emergerei con il progetto “ScriviAmo” che  ha piacevolmente colpito al giuria decretandoli vincitori con la motivazione “Racconto avventuroso, coeso, avvincente e convincente nel quale si rileva la dimensione creativa dell’infanzia coniugata con una variegata qualità dei disegni”. Soddisfatta e orgogliosa la dirigente scolastica Patrizia Pagano che ha potuto lodare i suoi alunni per il successo ottenuto alla più importante manifestazione di scrittura creativa dedicata alle scuole, grazie anche all’importante sostegno della docente Rosa Mega che li ha seguiti nel percorso che ha poi portato alla realizzazione dell’opera risultata poi vincitrice del primo premio nazionale Maior 25 del consorso di scrittura creativa BiMed.

“Alla scuola – spiegano dall’istituto – è stata assegnata una stella che da oggi è impressa nell’Online Star register con il nome della scuola. Oggi la nostra comunità scolastica si è presa un momento per guardare il cielo pensando che da adesso una stella vera e propria nell’universo e nella costellazione del Taurus porta il nome del nostro Istituto. Quando la situazione lo consentirà, – dichiarano in conclusione – la premiazione sarà in presenza con la consegna agli alunni degli attestati, dei libri e delle coordinate per vedere sempre la nostra stella brillare nel cielo”.

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here