Sala Consilina, il gia’ sindaco Cavallone presenta i dati dei 10 anni di amministrazione

0
403

Il già sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone, nel tardo pomeriggio di ieri, ha incontrato amici e cittadini per parlare della sua azione amministrativa, culminata con la tornata elettorale dello scorso 8 e 9 giugno a cui a cui ha deciso di non partecipare, pare per scelta personale. Una scelta che, però, lo ha anche portato a non voler sparire dalla scena politica senza prima aver chiarito quali sono state le azioni su cui si è concentrato nei suoi 10 anni alla guida del paese, tra difficoltà ed emergenza, tra progetti e idee.

Un lungo elenco di attività, non solo legate ai lavori pubblici che sono stati eseguiti come ad esempio i lavori per consegnare alle future generazioni scuole sicure dove poter studiare, spazi sportivi attrezzati dove potersi svagare, il Teatro Comunale Scarpetta, fiore all’occhiello nell’ambito culturale, per tutto il Vallo di Diano, ma anche una serie di azioni che hanno consentito al Comune di poter ripianare i debiti che, dieci anni fa, l’amministrazione comunale, aveva ereditato dalla precedente amministrazione, oltre che una serie di iniziative che hanno consentito il mantenimento a Sala Consilina di servizi che rischiavano di essere persi come gli uffici dell’INPS e soprattutto dell’Agenzia delle Entrate.

Cavallone, dunque, nella serata di ieri, presso la sala conferenze del Polo Culturale Cappuccini, ha voluto ripercorrere i 10 anni di amministrazione prima di congedarsi definitivamente dall’amministrazione comunale in vista dell’insediamento ufficiale di questa sera della nuova amministrazione guidata dal Sindaco Domenico Cartolano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here