Sala Consilina, Carcere. L’UGCI salese ringrazia la Banca Monte Pruno

0
12

ugcisalaconsilina

È di qualche giorno fa la notizia della disponibilità della Banca Monte Pruno a supportare concretamente il Comune di Sala Consilina nell’affrontare le spese necessarie alla ristrutturazione del Carcere di via Gioberti, della cui riapertura si sta discutendo in queste ore a Roma. Con una lettera aperta il presidente dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani di Sala Consilina, l’Avv. Angelo Paladino, ringrazia il Direttore generale Michele Albanese “per il fondamentale contributo alla causa comune e alle esigenze del territorio”. L’Avv. Paladino nella lettera sottolinea di essere “testimone del fatto che uguale disponibilità la Banca l’aveva già assicurata nel momento della paventata soppressione dello stesso poi malauguratamente verificatasi nell’ottobre del 2015. Aveva infatti già allora accolto la proposta, avanzata dell’UGCI salese, di procedere alla ristrutturazione e ampliamento del fabbricato di via Gioberti con fondi comunali, anche attraverso una pubblica sottoscrizione che consentisse di coprire la spesa preventivata da un progetto preliminare già redatto all’epoca. La strada non si ritenne da seguire con le conseguenze nefaste che tutti conosciamo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here