Sala Consilina, arrestato il responsabile della rapina in farmacia in Piazza Umberto I

0
110

A distanza di poche ore dalla rapina, avvenuta presso una farmacia di Sala Consilina, le forze dell’ordine sono riuscite ad individuare il responsabile e a recuperare la refurtiva. Una immediata azione dei Carabinieri della Compagna Sale ed in particolare degli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile guidati dal Tenente Martino Galgano, che, avvalendosi delle immagini registrare dalle telecamere di videosorveglianza istallate, dalla Polizia Municipale nella centralissima Piazza Umberto I di Sala Consilina, dove insiste la farmacia vittima della rapina, sono riusciti ad individuare in brevissimo tempo l’uomo che si era dato alla fuga e che è stato dunque raggiunto da provvedimento restrittivo.

La rapina si è consumata nella mattinata di ieri 22 dicembre intorno alle ore 9,00 quando la dottoressa presente nell’esercizio si era recata nel deposito. Appena tornata nella sala vendite ha trovato l’uomo a volto coperto che, seppur disarmato, ha intimato la donna a consegnargli il denaro depositato in cassa e che, secondo quanto emerge, ammontava a circa 600 euro. L’uomo, una volta entrato in possesso del denaro, si è dato alla fuga. Immediate sono dunque partite le indagini.

I militari della compagnia salese, grazie alla presa visione delle telecamere di video sorveglianza presenti in Piazza a seguito anche dell’iniziativa sostenuta dal comando polizia municipale guidato dal Comandante Felice Mollo e dall’amministrazione comunale del Sindaco Francesco Cavallone al fine di garantire una maggiore sicurezza nel centro cittadino e nelle aree maggiormente esposte a rischi, hanno potuto identificare in breve il responsabile della rapina ossia un 60enne del posto, già noto alle forze dell’ordine per precedenti penali. L’uomo è stato dunque condotto in caserma in attesa della convalida del fermo da parte del GIP del Tribunale di Lagonegro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here