Sala Consilina. All’IC “G. Camera” oggi la Giornata nazionale degli Alberi

0
5

{vimeo}302050613{/vimeo}

Si celebra oggi la Giornata nazionale degli Alberi e a Sala Consilina sono stati coinvolti i ragazzi dell’IC Giovanni Camera nell’incontro sul tema organizzato dall’Osservatorio Europeo del Paesaggio, presieduto dall’Avv. Angelo Paladino, e dal Lions Club Sala Consilina Vallo di Diano diretto da Massimo Burzo. L’iniziativa è nata in collaborazione con Legambiente, rappresentata nell’occasione da Michele Buonomo. 

Al tavolo dei relatori nell’Aula Magna dell’Istituto Camera questa mattina c’era anche Anna Casillo già presidente del Lions Club e ora responsabile Service Ambiente per la Campania. Nel corso della manifestazione sono stati gli alunni della scuola primaria a tenere una lezione sull’importanza degli alberi e del verde in generale attraverso una serie di elaborati preparati per l’evento.

La celebrazione quest’anno è dedicata agli Alberi Monumentali, quali bene comune da salvaguardare e valorizzare. E la Comunità Montana Vallo di Diano ha dimostrato grande sensibilità sull’argomento, è stata la prima in provincia di Salerno a fare un censimento tecnico di tale patrimonio. Come ha rivendicato con orgoglio nel corso del suo intervento lo stesso presidente Raffaele Accetta che ha omaggiato i ragazzi della pubblicazione relativa alla catalogazione assicurando che l’interessante lavoro proseguirà nell’ambito del progetto di Strategia per le Aree Interne.

La Regione Campania era rappresentata dal funzionario Pasquale Santalucia che ha portato all’Istituto Camera alcuni alberi da mettere a dimora nei pressi della scuola laddove furono tolti anni fa per questioni di sicurezza. Sull’importanza degli Alberi monumentali in particolare l’impegno della Regione è costante, ha ribadito, anche se, perché l’Ente possa riconoscerli ufficialmente, è necessaria un’attività propedeutica di censimento da parte dei comuni. Al momento l’ufficialità di albero monumentale è riconosciuta a 133 alberi in tutta la regione, solo 18 in provincia di Salerno.

Sulla tematica ambientale dunque i sindaci sono chiamati ad una costante assunzione di impegno e responsabilità a cui afferma di non essersi mai sottratto il primo cittadino di Sala Consilina, Francesco Cavallone

Le interviste al presidente Massimo Burzo, alla dirigente Ermelinda Rocciolo, all’Avv. Angelo Paladino e al sindaco Francesco Cavallone.

Rosa ROMANO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here