Sala C., presso Dfl Lamura 4 giornate di raccolta sangue promosse in collaborazione con Avis

0
373

“Come gruppo aziendale  abbiamo sempre cercato di mettere la nostra capacità imprenditoriale al servizio del territorio e delle comunità di cui facciamo parte”. Con queste parole l’amministratore di DFL Lamura Pasquale Lamura, annuncia l’iniziativa di importante carattere sociale e sanitario che vede il gruppo aziendale da lui guidato al fianco di AVIS Salerno per favorire e agevolare  quanti desiderano mettersi al servizio di chi è meno fortunato e contribuire a salvare delle vite umane. A partire dal prossimo 2 marzo e fino alla fine dell’anno, sono stati programmati quattro appuntamenti che vedranno la sede di DFL Lamura in Loc. Santa Maria degli Ulivi a Sala Consilina, diventare sede di raccolta sangue per contribuire così ad aumentare la scorta di emocomponenti indispensabili nelle strutture ospedalierie per poter salvare vite umane.

La possibilità per gli ospedali di poter usufruire di un’adeguata scorta di sangue, consente ai sanitari di garantire cure celeri e salvavite nei pronto soccorso, effettuare interventi chirurgici e curare determinate malattie. La donazione di sangue è una piccola azione di solidarietà che non costa nulla ma, allo stesso tempo, contribuisce alla tutela della salute sia non solo del ricevente ma anche del donatore dato che, prima di procedere con la donazione si procede con l’effettuazione di analisi del sangue del donatore al fine di verificare il buono stato di salute. Inoltre la donazione del sangue fa anche bene al corpo umano. “Il tema della donazione di sangue – spiega Pasquale Lamura – non poteva lasciarci indifferente e, per questa ragione, abbiamo voluto mettere a disposizione di AVIS Salerno la nostra sede di Loc. Santa Maria degli Ulivi per contribuire all’importante iniziativa capace di salvare tante vite umane.

Donare sangue non costa nulla ma, piuttosto, può anche contribuire a migliorare il nostro stato di salute. Per questo motivo invito quanti vorranno partecipare, alle 4 giornate di raccolta sangue promosse presso la DFL Lamura per aiutarci ad aiutare, con un piccolo gesto, a salvare tante vite umane. Ringrazio – conclude Pasquale Lamura – fin da ora quanti vorranno, con la loro presenza e la loro disponibilità, sostenere il programma per garantire il necessario fabbisogno di sangue al nostro servizio sanitario”. Quattro gli appuntamenti in programma presso la sede di DFL Lamura a Sala Consilina. Si partirà il prossimo sabato 2 marzo con i sanitari di AVIS che saranno a disposizione dei donatori in Loc. Santa Maria degli Ulivi a partire dalle ore 8,00 e fino alle ore 10,30. Altri appuntamenti sono previsti nei giorni dell’8 giugno, 14 settembre e 14 dicembre. L’iniziativa è aperta al pubblico, pertanto chiunque potrà aderire alla campagna speciale di raccolta sangue.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here