Sala C., lo stadio “Osvaldo Rossi” polo di allenamento nazionale per gli arbitri

0
12

{vimeo}286511536{/vimeo}

Grazie all’ottimo lavoro svolto sui campi di calcio dai tesserati dell’Associazione Italiana Arbitri di Sala Consilina, lo Stadio Osvaldo Rossi sarà Polo di Allenamento nazionale per gli arbitri. Grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale di Sala Consilina guidata dal sindaco Francesco Cavallone che ha effettuato lavori di adeguamento e riqualificazione dello Stadio Comunale, rendendosi disponibile a supportare l’idea del presidente AIA Sala Consilina Giampiero Cafaro, il centro capofila del Vallo di Diano è stato individuato come centro di allenamento a livello nazionale.

Dal Comitato Nazionale AIA, infatti, è giunta la notizia di voler dar seguito alla richiesta presentata dalla sezione AIA di Sala Consilina, prevedendo l’istituzione del Polo di Allenamento Nazionale difficile da ottenere viste le regole stringenti imposte dal comitato. Solitamente, infatti, vengono prese in considerazione solo richieste che possono vantare tesserati inquadrati nelle massime categoria di CAN A e CAN B. Gli elementi a favore di Sala Consilina ci sono tutti. Importanti risultati raggiunti dai tesserati che, negli anni, grazie ad un intenso lavoro ed un impegno continuo e costante, oltre alla grande attenzione dimostrata su tutti i campi, sono spesso stati chiamati ad arbitrare anche gare importanti in Serie A, Serie B, e in Coppa Italia e sono spesso stati anche protagonisti di dirette televisive.

Alle loro riconosciute capacità, si aggiunge anche la posizione strategia dal punto di vista geografico di Sala Consilina che potrà così diventare un punto di riferimento sia per i fischietti valdianesi e per le sezioni vicine in quanto il Polo di Allenamento Nazionale è aperto a tutti gli Arbitri ed Assistenti operanti nelle massime categorie nazionali. Grande la soddisfazione per Presidente Gianpiero Cafaro. “Il Polo di Allenamento, – spiega – da la possibilità a tutti gli arbitri di essere seguiti da un referente atletico professionale che sarà a disposizione con programmi di allenamento adeguati alla forma fisica di ognuno.

L’allenamento, inoltre, è un momento importante a livello tecnico e associativo perché offre la possibilità di confrontarsi in gruppo con  colleghi più esperti sulle situazione che accadono in campo la domenica. Siamo sicuri che questo Polo possa trasmettere ulteriori stimoli per una esaltante stagione”.

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here