Sala C. e Teggiano aderiscono domani alla Giornata di Prevenzione Sismica

0
9

{vimeo}292470930{/vimeo}

Anche Sala Consilina e Teggiano saranno protagoniste dell’iniziativa promossa dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri e dal Consiglio Nazionale degli Architetti in collaborazione con la Fondazione Inarcassa per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza di vivere e lavorare in edifici che siano antisismici e sicuri.

Domani domenica 30 settembre, prima Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica che proseguirà anche nella prossime settimane con il mese della prevenzione sismica che sarà Novembre.

Anche il Vallo di Diano, nelle piazze di Sala Consilina e Teggiano vedrà ingegneri ed architetti esperti che saranno a disposizione dalla mattina e per l’intero pomeriggio per offrire informazioni utili ai cittadini sia sull’importanza di puntare sulla sicurezza sismica per gli edifici e sia sulle numerose opportunità che esistono per poter finanziari lavori di ristrutturazione come spiegato nella conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa denominata “Diamoci una Scossa”

Partendo dalla convinzione che non è il terremoto ad uccidere bensì gli edifici, per Ingegneri ed Architetti è quindi fondamentale poter usufruire di edifici sicuri.

Da qui l’iniziativa che vede in campo anche ingegneri ed architetti del Vallo di Diano che domani, dalle ore 10,00 alle ore 19,00, saranno in Piazza Umberto I a Sala Consilina e in Piazza San Cono a Teggiano per offrire tutte le informazioni utili sul rischio sismico degli edifici, su cosa poter fare per ridurlo e su come farlo a costi quasi zero.

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here