Sala C. : avviata procedura rilascio della carta d’identità elettronica

0
15

{vimeo}255166600{/vimeo}

Sala Consilina tra i primi comuni ad aver avviato la procedura per il rilascio della Carta d’Identità Elettronica che a breve sostituirà completamente il documento cartaceo. Entro la fine del 2018, infatti, tutti i comuni dovrebbero essere abilitati al rilascio esclusivo del documento di identità elettronico con la possibilità di richiedere il cartaceo solo in caso di estrema necessità e urgenza. Cambia poco in termini di durata la cui validità è decisa per fasce d’età. Per i bambini fino a 3 anni il documento emesso sarà valido proprio 3 anni; dai 3 ai 18 anni manterrà una validità di 5 anni, infine dai 18 anni in su il nuovo documento avrà una validità di 10 anni. Diverso invece il termine per l’ottenimento della nuova carta d’Identità Elettronica che si prevede potrà essere consegnata entro 6 giorni dalla data della richiesta. Sarà infatti l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ad occuparsi dell’emissione e della spedizione dei nuovi documenti di identità dal momento in cui il Comune, che avrà il solo compito di raccogliere la documentazione e i dati necessario, farà pervenire la richiesta al Istituto per la produzione della carta in materiale plastico simile ad una carta di credito. Diverse le novità che giustificano anche il costo più elevato. Il Ministero dell’Interno, in accordo con il Ministero della Finanza, ha infatti stabilito un costo per il rilascio della nuova Carta d’Identità Elettronica di euro 16,79, a cui vanno aggiunti diritti fissi e le spese di segreteria spettanti ai comuni. Per Sala Consilina il costo del rilascio del documento era quindi fissato, secondo ala normativa a 22,21 euro. L’amministrazione comunale guidata da Francesco Cavallone, ha inteso in tal senso arrotondare in difetto l’importo portando così il costo a 22,00 euro in maniera tale da evitare eventuali difficoltà che potrebbero derivare dall’impossibilità di reperire e i centesimi richiesti. Il documento di riconoscimento elettronico avr° numerosi vantaggi che saranno soprattutto visibili nel futuro con la possibilità di accedere a numerosi servizi avvicinando e velocizzando i rapporti tra stato e cittadini. A breve, infatti, grazie alla carta d’identità elettronica, sarà possibile pagare multe, bollette, ticket sanitari, bolli auto e, si immagina, anche avere accesso alla propria cartella clinica. Sicuramente sarò un documento più sicuro, vista la necessità, per il richiedente, di rilasciare anche due impronte digitali, un dito della mano destra e un dito della mano sinistra. Inoltre la foto sarà stampata a laser sul documento riducendo notevolmente il rischio di contraffazione. Il comune di Sala Consilina, già da circa un mese è autorizzato al rilascio della Carta d’Identità Elettronica che può essere richiesta come sempre presso l’ufficio anagrafe 

Anna Maria Cava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here