Sala C., approvate modifiche nel Programma Triennale Opere Pubbliche 2017/2019

0
24

{vimeo}250601764{/vimeo}

Modifica del Programma Triennale delle opere pubbliche 2017/2019 elenco annuale 2017 è l’oggetto della deliberazione del consiglio comunale a Sala Consilina stilata lo scorso 5 dicembre. Il sindaco Francesco Cavallone e quattordici consiglieri presenti si sono riuniti per decidere sulla proposta di approvazione delle modifiche relative al Programma e all’Elenco Annuale 2017 dei Lavori Pubblici considerata l’opportunità di presentare a breve progetti per aspirare a nuovi finanziamenti ottenibili tramite PSR Campania. Si tratta dell’intervento di demolizione e ricostruzione con diversa distribuzione plano – altimetrica e sistemazione aree interne dell’edificio scolastico di località Sant’Antonio, l’importo dei lavori ammonta a 1milione 992.275,00 euro da inserire nel 2017; la messa in sicurezza sismica dell’edificio scolastico Sant’Antonio per 300mila euro da posticipare dal 2018 al 2019; la realizzazione di un impianto fotovoltaico connesso alla rete di distribuzione Palapozzillo, i lavori costeranno 156.108,00 euro da posticipare dall’anno 2018 al 2019; la realizzazione di un impianto fotovoltaico connesso alla rete di distribuzione Palazzo di Giustizia, il costo è di 135.256,00 euro da posticipare dall’anno 2018 al 2019, e la realizzazione di un impianto fotovoltaico connesso alla rete di distribuzione della scuola media Giovanni Camera, l’importo dei lavori è di 135.256,00 euro da posticipare a quest’anno fino al 2019.

“Questa modifica troverà piena corrispondenza nel bilancio di previsione 2018 – 2020 e nella nota di aggiornamento del DUP 2018 – 2020”, si legge del documento. Dopo perplessità sollevate dai banchi dall’opposizione, l’assessore Lombardi, ha precisato che la scuola di sant’Antonio ha i requisiti per concorrere ai finanziamenti PON.

Con 10 favorevoli e 3 voti contrari è passata la modifica. “Importante è iniziare perché poi pian piano saranno ripresi e adeguati tutti gli altri edifici”, fa sapere il sindaco Cavallone che intanto annuncia l’apertura tra un paio di mesi della scuola di Fonti mentre quella di Trinità è in fase di progettazione.

Antonella Citro

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here