Sala C., a breve il Regolamento che avvia la Commissione Pari Opportunità

0
63

{vimeo}257484754{/vimeo}

Sta per essere approvato il nuovo Regolamento che disciplina nuovamente l’avvio della Commissione Pari Opportunità a Sala Consilina. Dopo diverse modifiche al testo originario proposte da diversi consiglieri nel corso di questi anni, tra qualche giorno, il documento sarà pronto e passerà al vaglio del prossimo consiglio comunale che procederà all’approvazione.

“Dal 2015, stiamo lavorando per permettere al gruppo di lavoro che andrà a costituirsi, di favorire l’effettiva attuazione dei principi di uguaglianza e di parità tra i cittadini – dice il consigliere al ramo Angela Di Domenico – il testo ormai è quasi pronto così dopo 20 – 30 giorni dalla sua approvazione, può essere emanato il bando per individuare i componenti della Commissione”.  L’organo permanente ha il compito di rimuovere gli ostacoli che costituiscono la discriminazione diretta o indiretta nei confronti delle donne per riequilibrare la rappresentanza tra donna e uomo.

Iniziative in linea con quanto prefissato sono state ampiamente avviate già nella precedente legislatura. La Commissione promuove pari opportunità verso ogni tipo di discriminazione. Inoltre, questo organo esercita le sue funzioni in piena autonomia operando per costruire una salda rete di rapporti tra donne sul territorio e tra le realtà e le esperienze femminili esistenti e cura i rapporti con enti ed organismi con i quali collabora e coordina iniziative e programmi comuni.

Come nelle precedenti occasioni, anche a Sala Consilina, si lavora per favorire l’accesso delle donne al mercato del lavoro e per incrementare le opportunità di formazione e progressione professionale.

Favorisce informazione, conoscenze e iniziative, progetti e interventi nelle scuole. In questa settimana, a Palazzo di Città, si terrà una riunione nella quale saranno individuati i punti per il Regolamento definitivo.

Antonella Citro 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here