Roscigno. Pino Palmieri offese il presidente di seggio nel 2012, condannato

0
11

pinopalmieri

I giudici del Tribunale di Salerno, in primo grado, hanno condannato per aver offeso il presidente di seggio, ad un mese di reclusione (pena sospesa), Pino Palmieri, sindaco di Roscigno. Insieme a lui condannati a una pena pecuniaria: Emilio Stio, Nicola Capo, Luigi Ruocco, Alessandro Damiano. I fatti risalgono al 2012: a seguito delle amministrative di quell’anno, mentre il presidente di seggio, Maria Antonietta Resciniti, proclamava gli eletti al comune di Roscigno, ovvero la lista di Armando Mazzei avversa a quella di Palmieri, i 5 provvedevano a beffeggiarla e apostrofarla con vari termini offensivi tra cui “venduta”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here