Reliquie di San Pio da Pietrelcina, presso la Chiesa della SS Trinità ieri giornata dei giovani, domani le Famiglie

0
9

{vimeo}110246975{/vimeo}

Si susseguono gli appuntamenti organizzati dalla parrocchia della SS Trinità di Sala Consilina per rendere omaggio alle reliquie di San Pio da Pietrelcina. Giunte lo scorso giovedì 23 ottobre, le sacre reliquie consistenti nel saio di Padre Pio e nel guanto macchiato del sangue delle stimmate che hanno accompagnato tutta la vita del frate santo, sono state accolte dalla comunità salese e, in occasione della loro permanenza presso la Chiesa dell SS trinità, il parroco Don Gabriele Petroccelli e i suoi parrocchiani hanno organizzato una serie di eventi e appuntamenti cercando di unire insieme la figura del santo e la comunità. Dopo il convegno dedicato proprio a San Pio da Pietrelcina svoltosi domenica, ieri sera, i giovani e i fidanzati hanno avuto modo di avvicinarsi alla figura del Frate con le stimmate in occasione di un incontro appositamente organizzato dalla Parrocchia. I 7 giorni di permanenze delle reliquie sono però particolarmente dedicate agli ammalanti. Tutte le mattine, infatti Don Gabriele ha deciso di dedicare 2 ore alla visita degli ammalati. Dopo la Santa Messa che apre ufficialmente la giornata dedicata a San Pio alle ore 9,00 del mattino, dalle 10,00 alle 12,00 tutte le mattine sono gli ammalati i protagonisti. Il Saio di San Pio e il guanto, resteranno nella Chiesa dell SS  Trinità, ancora fino al prossimo giovedì 30 ottobre. Questa sera la Santa Messa officiata dal Vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro Mons. Antonio De Luca. Domani invece la giornata sarà dedicata alle famiglie  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here