Referendum “Citta Vallo di Diano”, domenica raccolta firme nelle chiese valdianesi

0
11

{vimeo}84950726{/vimeo}
Si riducono i tempi per la raccolta firme per l’indizione del referendum popolare per l’Istituzione del Comune Vallo di Diano. Una nuova proposta referendaria che non vuole sostituirsi alla precedente, ma avviare un iter parallelo per raggiungere l’obiettivo di unione di tutti i comuni ricadenti nel Vallo di Diano al fine di poter anche ottenere maggiore considerazione del territorio a livello nazionale. La nuova proposta referendaria ha già ottenuto numerose adesioni anche illustri, come quella del Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro Mons. Antonio De Luca, secondo firmatario della proposta di referendum, che sostiene l’iniziativa in considerazione della necessità di una maggiore coesione e collaborazione tra tutti i comuni e i cittadini del territorio al fine di non trovarsi più deboli di fronte ai tentativi di impoverimento dell’area, sottolineando peraltro come, l’istituzione di un unico comune non significhi la perdita delle singole identità. A sostenere Carmelo Bufano, primo firmatario della richiesta di indizione del referendum, anche numerose associazione territoriali che, in queste settimane, hanno allestito banchetti per la raccolta firme in diversi comuni. In considerazione dell’avvicinarsi dei termini per la presentazione della raccolta delle 10 mila firme necessarie, termine fissato per la metà del mese di febbraio. Carmelo Bufano ha chiesto al Vescovo De Luca di poter allestire banchetti dedicati alla raccolta presso le Chiese della diocesi ricadenti nel territorio valdianese, richiesta prontamente accolta. A tal fine, quindi, domenica 26 tutte presso tutte le parrocchie che hanno aderito all’iniziativa, saranno allestiti punti di raccolta firme. Tra queste in particolare la parrocchia della SS Trinità a Sala Consilina dove, già di diversi giorni è possibile aderire alla proposta referendaria, grazie all’impegno di Don Gabriele Petroccelli. Ad aderire anche Don Maurizio Esposito parroco della Chiesa di Sant’Anna a Montesano sulla Marcellana e della Chiesa di Montesano Scalo, dove saranno allestiti punti di raccolta firme. Carmelo Bufano, inoltre, fa sapere che i moduli per la raccolta delle adesioni alla proposta referendaria per l’istituzione del Comune Città Vallo sono già disponibili da tempo presso tutte le sede dei Comuni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here