Promozione del patrimonio culturale, Buonabitacolo partecipa all’avviso del MiBACT

0
13

{vimeo}455438261{/vimeo}

Il comune di Buonabitacolo ha deciso di partecipare all’avviso indetto dal MiBACT (Ministero dei beni e delle attività culturali) per “interventi di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale”, diretto ai comuni meridionali con meno di 5mila abitanti.

“Buonabitacolo ha caratteristiche socio – culturali ed origini storiche legate alle vicende della Certosa di San Lorenzo di Padula – fa sapere il sindaco Giancarlo Guercio – e, partendo dalle eccellenze di riferimento territoriali già avviate negli anni passati, intende proseguire le attività di recupero del centro storico e delle emergenze artistiche e architettoniche. Apparteniamo ad uno dei 15 comuni del Vallo di Diano partner del programma Quadro ‘Area Interna Vallo di Diano’, avente come fine primario quello di approntare una strategia comune e condivisa che sia in grado di promuovere lo sviluppo, contrastando, al contempo, fenomeni negativi come lo spopolamento e la marginalizzazione dell’area del Vallo di Diano”. In questo contesto – conclude il primo cittadino – l’esecutivo ha candidato il progetto “Buonabitacolo – porta del Parco: polo di accoglienza e centro culturale”.

La spesa prevista, come reso noto dall’amministrazione comunale, è di 990mila euro, somma che servirà alla riqualificazione del Palazzo Radice, della Biblioteca Comunale e della Cappella degli Angeli.

Federico D’ALESSIO

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here