Progetto Bellezz@, arriva la conferma: 4 milioni tra Sassano Polla e Pertosa

0
16

{vimeo}258962377{/vimeo}

È arrivata l’attesa conferma del riconoscimento dei fondi per il recupero dei beni storico architettonici italiani nell’ambito del progetto e dei finanziamenti varati nel 2016 dal Governo Renzi su “Bellezz@- recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”. La lettera a firma del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi è giunta in questi giorni al protocollo dei comuni interessati dai finanziamenti per i progetti presentati ed approvati dalla commissione incaricata della loro valutazione. 3 i progetti per il Vallo di Diano destinatari dei fondi che porteranno al territorio 4 milioni di euro totali per il recupero di beni di importate valore storico culturale. I beni oggetto degli interventi sono la Grotta del Pino a Sassano che ha visto riconosciuto un finanziamento di 1 milione e 800 mila euro, l’oratorio della Chiesa di Santa Mria dei Greci nel centro storico di Polla per i quali il governo ha riconosciuto 1 milione e 500 mila euro dei 150 milioni di fondi stanziati per il progetto ed, infine 700 mila euro arriveranno a Pertosa per il recupero e la valorizzazione delle Grotte di Pertosa- Auletta. Quasi 140 mila le segnalazioni e i progetti giunti da tutta Italia per la richiesta di finanziamenti nell’ambito del programma di riqualificazione dei beni, a dimostrazione dell’immenso patrimonio strorico artistico e culturale di cui è detentrice l’Italia ma anche delle innumerevoli opere che restano prevalentemente sconosciute e che necessitano di interventi. Dei 140 mila progetti presentati solo 273 sono riusciti ad rientrare nel finanziamento e tra questi i 3 beni oggetto di progettazione che sono stati approvati dalla commissione. Nei prossimi giorni i comuni interessati saranno nuovamente contattati dalla commissione valutatrice per predistorre tutti gli atti per la stipula della convenzione e per l’erogazione dei fondi stanziati in maniera tale da poter dare il via ai lavori di recupero e valorizzazione della Grotta del Pino a Sassano, dell’Oratorio della Chiesa di Santa Maria dei Greci a Polla e delle Grotte di Pertosa-Auletta

Anna Maria Cava  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here