Presentato alla Bcc Monte Pruno il libro di Lorenzo Peluso “Euthymía”

0
197

La Sala Cultura della BCC Monte Pruno a Sant’Arsenio ha ospitato un evento culturale organizzato dalla Fondazione Monte Pruno e dal Circolo Banca Monte Pruno. È stato presentato l’ultimo libro di Lorenzo Peluso “Euthymía”, un viaggio emozionante attraverso la vita di 44 donne con più di 80 anni.

L’evento, coordinato dal Direttore della Fondazione Antonio Mastrandrea, ha visto i saluti del Presidente del Circolo Banca Monte Pruno Aldo Rescinito e del Presidente della Fondazione Monte Pruno Michele Albanese. Ha arricchito i lavori il significativo intervento del prof. Carmine Pinto del Dipartimento di Studi Umanistici – Università di Salerno. La presentazione è stata chiusa dall’autore Lorenzo Peluso, che ha voluto ringraziare tutti per la presenza e la partecipazione.

Tanti spunti sono emersi durante la presentazione di Euthymía, un intreccio di fotografie in bianco e nero e di testimonianze dirette delle protagoniste, che raccontano la propria storia con una lucidità e una forza sorprendenti. Le storie in Euthymía sono storie di sacrificio, ma anche di amore e di resilienza: ogni donna ha la sua storia unica da raccontare, ma tutte sono accomunate da una profonda umanità e da una straordinaria capacità di adattamento alle circostanze più difficili.

Molto apprezzati gli interventi che hanno fatto emergere come il lavoro di Lorenzo Peluso celebri ottimamente la forza e la resilienza delle donne anziane, che hanno attraversato momenti difficili della storia con grande dignità e coraggio in un tempo ben diverso da quello di oggi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here