Polla, servono libri. Il Comune: “Alimentiamo insieme le luci della cultura”

0
84

Partita a Polla una campagna informativa per favorire la donazione di libri da destinare alla Biblioteca diffusa.

L’iniziativa è nata nell’ambito del Progetto “Leggendo…Insteia” vinto dal Comune con il Bando Città che legge 2020” del Centro per il Libro e riconosciuto nel 2021dal Cepell quale Progetto Esemplare nella promozione del Libro e della Lettura. Per un anno intero sono state realizzate, grazie alla partecipazione e al lavoro dei sottoscrittori del Patto Locale per Lettura, sono state realizzate diverse iniziative e tra queste la Biblioteca Diffusa ovvero librerie e libri in ogni angolo del paese. Oltre trenta esercenti hanno accolto nel proprio negozio, bar o punto vendita il cubo di colore giallo, messo a disposizione dal Comune, insieme con dieci libri da destinare in dono o in prestito ai propri clienti che possono trovare presidi di lettura, leggere o prendere i libri con modalità di book sharing, lasciando una recensione nel libro.  Uno spazio permanente dedicato alla cultura anche in Piazza Forte dove è stata installata una libreria che contiene libri donati dai cittadini alla Biblioteca “Prof. Vincenzo Curcio”.

Dopo un anno le librerie sono vuote, la maggior parte dei volumi donati e lasciati nei vari punti di book crossing sono stati ritirati. C’è dunque necessità di rifornirle, Occorre continuare a donare libri, vecchi o nuovi, per promuovere e incentivare sempre più la Lettura nel nostro amato paese. Si possono donare libri già letti oppure acquistarne uno presso librerie locali e poi donarli secondo la formula del libro sospeso. Il Centro di raccolta è presso la Biblioteca comunale “Prof. Vincenzo Curcio”. Continuiamo ad alimentare insieme le luci della Cultura, è l’invito del Comune.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here