Polla, il 19 dicembre la presentazione del progetto “Qui Crea Sta”, dedicato all’architetto futurista Luigi Stabile

0
85

Appuntamento martedì 19 dicembre a Polla con la presentazione del progetto “Qui Crea Sta”, dedicato all’architetto futurista Giuseppe Luigi Stabile. L’evento è in programma dalle ore 11 nell’Aula Consiliare Santa Chiara di Polla. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Massimo Loviso, martedì, dunque, presenterà il progetto di recupero digitale delle opere del famoso architetto, affinché le generazioni future possano conoscere e approfondire la figura di Luigi Stabile l’Ultimo Futurista Italiano.

Nato a Polla nel 1900 e scomparso nel 2004, Giuseppe Luigi Stabile, definito l’Architecnico per talento dal futurista Tommaso Marinetti, ha lavorato come disegnatore e architetto per gran parte della sua vita, durante la quale ha progettato e realizzato opere di architettura ed arredo, interessandosi anche di illustrazione e grafica, realizzando opere che ancora oggi si ammirano a Napoli, Salerno, nella Provincia di Salerno, nel Vallo di Diano e soprattutto a Polla. E’ dunque uno dei più illustri cittadini di Polla e la sua città ha deciso di valorizzarne la figura, avviando già da tempo, una serie di iniziative. Nell’estate dello scorso anno l’amministrazione comunale aveva invitato la comunità pollese e non solo, chiunque avesse avuto modo di conoscere il famoso architetto e conservasse materiale utile ed interessante della sua opera, a contattare il comune per la creazione di un archivio, con la ricognizione e la successiva digitalizzazione di materiale vario per divulgarlo via web.

Il progetto “Qui Crea Sta” dunque si è basato sulla ricerca di documenti, disegni, fotografie, rilievi, elaborati progettuali e quanto altro attinente all’attività artistica e creativa di Luigi Stabile, con l’obiettivo di digitalizzare il materiale e di conservarlo nell’Archivio digitale. Tutti i dettagli del progetto saranno dunque presentati nella mattinata di martedì a Polla, alla presenza del sindaco Loviso, del presidente del consiglio comunale Giovanni Corleto, della coordinatrice del progetto Carmen Stabile, del responsabile esecutivo del progetto Nicola Piccolo e della direttrice creativa Anna Morena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here