Polla. Dalla Fondazione Monte Pruno la donazione dei lavori per la nuova cappella del “Luigi Curto”

0
16

{vimeo}256759317{/vimeo}

La Fondazione Monte Pruno sosterrà le spese per la realizzazione di una nuova cappella all’interno dell’Ospedale Luigi Curto di Polla.

Nei giorni scorsi la delibera del direttore generale Antonio Giordano che ha accettato la proposta di Michele Albanese Legale Rappresentante della Fondazione Monte Pruno, ha accolto e dato seguito alla proposta pervenuta a firma del Dott. Luigi Mandia Direttore Sanitario dell’Ospedale di Polla e del direttore Amministrativo Dott. Flavio Meola.

Lo scorso 1 dicembre, il direttore della Banca Monte Pruno Michele Albanese, aveva presentato a nome della Fondazione Monte Pruno la proposta di donazione di circa 12 mila euro per la realizzazione di lavori di adeguamento degli spazi individuati a piano terra della struttura ospedaliera, spazi che attualmente sono adibiti a deposito, per la realizzazione di una nuova e più funzionale cappella facilitandone così l’accesso.

L’attuale cappella, come spiegato dal Dott. Mandia, essendo ubicata all’ultimo piano del vecchio edificio ospedaliero, diventa di difficile accesso per tutti i pazienti, pertanto si è deciso di creare un nuovo spazio che sia anche fruibile dall’esterno.

La Fondazione Monte Pruno, come riportato nella delibera, si farà carico dei lavori di adeguamento nel rispetto di tutte le norme e le prescrizioni previste anche in materia di sicurezza del lavoro.

L’intervista di Anna Maria Cava al dott. Luigi Mandia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here