PNCVDA, la Regione Campania ricorre nuovamente al Tar contro la nomina di Feola a commissario

0
118

La Regione Campania – riporta LeCronache – si rivolge nuovamente al TAR per invalidare la nomina di Marcello Feola a commissario del Parco NCVDA. Il presidente designato è Giuseppe Coccorullo ma ci sono da adempiere vari passaggi quindi, per assicurare all’Ente una figura apicale in attesa della conclusione dell’iter, il ministro dell’Ambiente Gilberto Pichetto Fratin ha scelto Feola. Ma secondo i legali della Regione, che hanno già vinto il primo ricorso, il ministro avrebbe dovuto fin da subito apporre la sua firma al decreto di nomina di Coccorullo alla presidenza. Ora tutto torna di nuovo dinanzi ai giudici del TAR che dovranno pronunciarsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here