PNCVDA. Emergenza cinghiali. Pellegrino: “Problema non risolvibile dall’oggi al domani”

0
15

{vimeo}279974939{/vimeo}

Gli incidenti che negli ultimi giorni hanno coinvolto cittadini tra il Vallo di Diano e gli alburni con protagonisti i cinghiali hanno riacceso i fari sulla questione legata agli ungulati. Da diverse parti e da diverso tempo si chiede un forte intervento da parte del PNCVDA che da canto suo ha attivato una serie di iniziative come spiegato dal presidente Pellegrino il quale conta a breve di fornire anche i primi numeri sulle attività svolte.

 Il presidente Pellegrino, quindi, risponde alle polemiche e il suo messaggio è chiaro. Non è un problema che si può risolvere dall’oggi al domani ma il Parco si sta attivando anche per dare vita ad un’economia con la filiera della carne.

Oltre alle gite fuori porta dei cinghiali che raggiungono le strade statali e i centri abitati c’è anche il problema dei danni che arrecano all’agricoltura con il PNCVDA, aggiunge Pellegrino, unico ente a pagare per danni prodotti dagli ungulati a testimonianza di come, oltre alle attività messe in campo, si cerchi di tutelare gli agricoltori e i cittadini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here