Peste suina. Aumentano i casi: riclassificate le zone tra Cilento e Golfo di Policastro

0
533

La scoperta di nuovi focolai di Peste suina africana, con il ritrovamento nell’ultimo mese di carcasse tra Sanza e Caselle in Pittari, ha portato ad una nuova classificazione delle zone tra Cilento e Golfo Di Policastro. Nella Zona di Restrizione I o Zona “cuscinetto”  entrano ora anche Camerota, Centola, Ceraso, Moio della Civitella, Pisciotta, San Mauro La Bruca e Vallo della Lucania. Alla Zona II o Zona Rossa invece si aggiungono: Alfano, Morigerati, Roccagloriosa, Rofrano, Torre Orsaia e Tortorella.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here