Pertosa, Cirielli spiega l’Autonomia differenziata: “Per il Pd da realizzare su spesa storica”

0
390

L’arrivo a Pertosa per il Vice Ministro Edmondo Cirielli è stata occasione anche per fare chiarezza e rispondere alle accuse del governatore della Regione Campania De Luca contro la decisione di procedere con una legge per l’Autonomia Differenziata e su mancanti interventi governativi. Temi che sono stati affrontati nel dettaglio e spiegati nel corso del suo intervento da Vice Ministro che, in particolare per ciò che riguarda l’autonomia regionale, ha evidenziato come il progetto sia partito ed era stato voluto dal PD su spinta del presidente della Regione Emilia Romagna Bonaccini.

Un progetto che, come spiegato da Cirielli, così come concepito dal PD, doveva basarsi sul principio della spesa storica, quindi le Regioni, avrebbero dovuto continuare a ricevere i fondi sulla base di quanto speso nel passato. Una scelta che avrebbe continuato a mantenere se non addirittura ad aumentare il divario. Diverso invece il progetto di Autonomia approvato dal governo a guida centrodestra che, come spiegato dal Vice Ministro di Fratelli d’Italia, si basa sulla garanzia del Livelli Essenziali di Prestazioni.

Altro tema affrontato dall’On. Edmondo Cirielli, le accuse dei ritardi nel trasferimento delle risorse. Accuse che Cirielli rispedisce al mittente ricordando che si tratta di fondi che, già da diverso tempo dovevano essere trasferiti alle regioni, rivendicando anche i passi in avanti del Governo Meloni in poco più di un anno al Governo, soprattutto dal punto di vista economico.

Una crescita ed un valore acquisito dall’Italia in Europa che Cirielli è certo potrà essere ulteriormente incrementato dopo le prossime elezioni europee certo el valore del candidato di Fratelli d’Italia per il Sud ossia Alberico Gambino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here