Pericolo ad Acciaroli per due persone in mare: salvate da una coppia di bagnini di cui uno di Sala Consilina

0
476

Nei giorni scorsi è stata sfiorata la tragedia ad Acciaroli dove, le pessime condizioni del mare avevano messo a rischio la vita di due persone. A metterle in salvo ci hanno pensato due bagnini di cui uno, in particolare di Sala Consilina, Francesco Pascuccio, che è stato il primo a rendersi conto dell’emergenza e delle difficoltà dei bagnati. Insieme alla collega argentina, il giovane non ha esitato a tuffarsi in mare impiegando diversi minuti prima di riuscire a raggiungere le due persone che rischiavano di annegare. Una volta raggiunte hanno riportato le persone in spiaggia sane e salve. Un gesto che, il giovane salese e la sua collega, hanno eseguito istitntivamente incuranti dei rischi e, la loro capacità, è riuscita a mettere in slavo i malcapitati.

Una prontezza di riflessi ed una capacità di intervento a cui il primo cittadino di Sala Consilina Domenico Cartolano, ha voluto plaudire con un messaggio pubblicato sui social nella pagina istituzionale del Comune. “Il nostro giovane concittadino, Francesco Pascuccio – scrive il sindaco – ha compiuto un atto di straordinario coraggio e altruismo, salvando due persone che stavano per annegare ad Acciaroli. Questo episodio ci ricorda il valore inestimabile di giovani come Francesco e la sua collega Josefina, che scelgono di mettere al servizio della comunità le loro competenze. La dedizione e il senso di responsabilità dimostrati in questa occasione rappresentano un esempio positivo per tutti noi. A nome di tutta Sala Consilina, – conclude Cartolano –  voglio esprimere la nostra più profonda gratitudine e ammirazione a Francesco, la tua azione coraggiosa ci riempie di orgoglio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here